Corso Personal Trainer

Il Personal Trainer è una figura professionale altamente specializzata, in grado di seguire il cliente a 360° nel raggiungimento dei suoi obbiettivi.

Il ruolo del Personal Trainer non si ferma alla sola programmazione dell’allenamento.

Un vero professionista deve possedere competenze multidisciplinari, per essere in grado di educare i propri clienti ad un corretto stile di vita, funzionale alle loro esigenze e compatibile con le loro caratteristiche psicologiche.

Titolo rilasciato

Al superamento dell’esame finale viene rilasciato il Diploma CSEN/SNPT di Personal Trainer, valido su tutto il territorio nazionale. Lo CSEN, ente nazionale di promozione sportiva, è riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’interno.

Il Diploma consente sia di lavorare presso centri fitness, sia di intraprendere la libera professione.

Requisiti obbligatori

Per accedere al corso è necessario aver frequentato il Corso Assistente di Sala SNPT.

Possono accedere direttamente al Corso Personal Trainer, senza frequentare il Corso di Assistente di Sala:

  • Istruttori di fitness e body building certificati
  • Diplomati I.S.E.F.
  • Diplomati liceo scientifico indirizzo sportivo
  • Massofisioterapisti
  • Massaggiatori capo bagnino degli stabilimenti idroterapici
  • Osteopati
  • Laureati e studenti universitari iscritti al terzo anno di corso della facoltà di Scienze Motorie.
  • Laureati nelle seguenti facoltà: Biotecnologie, Bioscienze e Biotecnologie, Scienze Biologiche, Alimentazione e Nutrizione Umana, Farmacia, Psicologia, Ingegneria Biomedica, Medicina e Chirurgia (comprese le professioni sanitarie infermieristiche, ostetriche, tecniche, della riabilitazione e della prevenzione).

Una copia della documentazione che attesta il possesso dei requisiti obbligatori (attestato, diploma, certificato di laurea o certificato di iscrizione al terzo anno di corso) dovrà essere consegnata il giorno di inizio del corso.

Durata

80 ore suddivise tra lezioni teoriche e pratiche (10 giornate, più una giornata per l’esame finale). Le lezioni si svolgono sempre nei weekend.

Per accedere all’esame è consentito un limite massimo di 3 giornate di assenza.

Date lezioni

Tutte le lezioni iniziano alle 9:30 e terminano alle 18:00.

Sede di Milano

Youcan Fitness Club, Via Broglio 18 - Milano
Sabato Domenica
05-11-2016 06-11-2016
19-11-2016 20-11-2016
03-12-2016 04-12-2016
17-12-2016 18-12-2016
14-01-2017 15-01-2017
Esame finale
29-01-2017

Sede di Roma

Italiana Fitness Parco Kolbe, Via Tiburtina 949 - Roma
Sabato Domenica
12-11-2016 13-11-2016
26-11-2016 27-11-2016
10-12-2016 11-12-2016
07-01-2017 08-01-2017
21-01-2017 22-01-2017
Esame finale
05-02-2017

Costo

690 euro, materiale didattico compreso (630 euro fino a 90 giorni prima dell’inizio del corso).

L’importo è finanziabile in 12 rate con addebito in conto corrente.

Il costo del rilascio del diploma CSEN/SNPT e del tesserino di riconoscimento SNPT, pari a 89 euro, è da sostenersi soltanto dopo aver superato l’esame.

L’esame è ripetibile una volta gratuitamente, nella sessione di recupero stabilita dalla direzione.

Ai diplomati non è richiesta alcuna quota di affiliazione annuale.

Milano 05-11-2016 Posti in esaurimento € 690 Iscriviti
Roma 12-11-2016 Posti disponibili € 690 Iscriviti

Programma del corso

Sistema circolatorio
Colonna vertebrale
Meccanismo aerobico
Grande dorsale
Apparato digerente
Composizione corporea
Personal Trainer

Anatomia e fisiologia

  • Cellula e tessuti
  • Nozioni di anatomia e fisiologia sull’apparato cardiocircolatorio e analisi delle modificazioni date dall’esercizio
  • Nozioni di anatomia e fisiologia sull’apparato respiratorio
  • Analisi dettagliata dell’apparato locomotore in tutte le sue strutture: ossa, cartilagini, articolazioni, legamenti tendini e muscoli
  • Elementi di endocrinologia e risposta ormonale all’attività fisica
  • Parametri qualititativi del sangue e interpretazione delle analisi chimiche per lo sportivo

Biomeccanica in palestra

  • Anatomia descrittiva e funzionale delle più importanti sezioni muscolari
  • Elementi di posturologia
  • Analisi teorica e applicazione pratica di tutti i più importanti esercizi svolti in palestra
  • I test utilizzabili dal personal trainer per verificare la mobilità articolare e la flessibilità muscolare di ogni cliente

Traumatologia e allenamento: indicazioni e cautele

  • Algie del rachide
  • Lesioni della cuffia dei rotatori
  • Instabilità di spalla
  • Lesione del LCA
  • Lesioni meniscali
  • Malallineamento femoro-patellare
  • Allenamento propriocettivo

Lezioni pratiche in palestra

  • Esercizi e relative varianti: indicazioni e controindicazioni
  • Analisi del coinvolgimento muscolare
  • Valutazione e impostazione dell’esercizio in funzione delle caratteristiche del cliente
  • Tecniche di allenamento ad alta intensità

Programmazione dell’allenamento cardiovascolare

  • Calcolo della frequenza cardiaca massimale e relativo adattamento al carico di lavoro desiderato
  • Uso del cardiofrequenzimetro
  • VO2max massimo consumo di ossigeno
  • L’utilizzo dei nutrienti nell’attività fisica aerobica
  • La soglia anaerobica
  • Test per il calcolo del VO2max, Test di Cooper, Test di Balke, ecc..
  • Programmazione dell’allenamento cardiovascolare in palestra
  • Interval Training

Programmazione dell’allenamento muscolare

  • La risposta adattiva: stress, compensazione e super-compensazione
  • I somatotipi
  • I principi scientifici dell’allenamento muscolare universalmente riconosciuti
  • I parametri fondamentali nella programmazione dell’allenamento muscolare
  • Tipi di fibre muscolari e metabolismi energetici coinvolti
  • La periodizzazione dell’allenamento
  • Teoria dell’allenamento finalizzato all’aumento della forza massima, dell’ipertrofia muscolare, della forza esplosiva, ecc..
  • I diversi adattamenti fisiologici che concorrono all’ipertrofia muscolare
  • Produzione ormonale ed ipertrofia: come stimolare la produzione endogena di ormoni anabolici e limitare quella di ormoni catabolici
  • Gli studi scientifici dei maggiori esponenti sull’allenamento muscolare: Bosco, Hatfield, Bompa, ecc..
  • Test per calcolare i massimali
  • Programmi di allenamento: esempi pratici

Laboratorio: strutturazione del programma di allenamento

  • Il metodo pratico di strutturazione del programma di allenamento
  • Formazione dei gruppi di lavoro e assegnazione di casi specifici
  • Analisi e discussione dei risultati

Apparato digerente e nutrizione

  • Anatomia e fisiologia generale dell’apparato digerente
  • Metabolismo basale e fabbisogno energetico
  • Analisi dei fattori che influenzano il metabolismo
  • Macronutrienti e micronutrienti
  • Analisi delle diete per lo sportivo più conosciute: Dieta Zona, Dieta Paleozona, Dieta Metabolica, Dieta ABCDE, ecc.
  • Alimentazione e risposta ormonale
  • Analisi approfondita dei supplementi: effetti combinazioni e dosaggi
  • Programmazione alimentare e supplementazione per lo sportivo: teoria e applicazioni pratiche
  • Cenni sull’uso del doping e sugli effetti collaterali che ne derivano

Allenamento in condizioni particolari: linee guida

  • La donna in gravidanza
  • La terza età
  • Il diabetico
  • Il soggetto iperteso
  • Il soggetto obeso

Analisi della composizione corporea

  • La stima della percentuale di massa magra e grassa
  • Il BMI
  • La plicometria: applicazione pratiche
  • La BIA
  • Correlazione tra distribuzione di grasso e ormoni
  • La composizione corporea per determinare gli obbiettivi e monitorare i risultati
  • Differenti strategie per differenti caratteristiche morfologiche: costituzione ginoide e costituzione androide

Approccio al cliente

  • Cenni di marketing e comunicazione
  • L’intervista iniziale
  • Diversi approcci per diverse tipologie di utenti
  • Bilancio dell’esperienza e percezione della qualità
  • Aspetti legali e fiscali della professione di personal trainer

Testimonianze

Ultime news Archivio news